Giardini pensili

soggiorno

____________________

COMMITTENTE | Privato

PROGETTISTI | arch. Giovanni Gherpelli, ing. Francesca Iavasile, arch. Giulio Lusvardi, arch. Glenda Mariotti, arch. Luca Oddi

IMPRESA | –

SITO | San Secondo [PR]

DIMENSIONE | appartamento 80 mq, giardini 18 mq

CRONOLOGIA | 2014 progettazione

____________________

 

 

Il progetto indaga la ristrutturazione di un appartamento posto nel piano mansardato di una piccola palazzina residenziale. Il tema fondante dell’intervento riguarda l’illuminazione naturale e la creazione di viste privilegiate nei diversi spazi, in particolare il soggiorno e la camera da letto matrimoniale. Attualmente i due locali principali dell’appartamento sono illuminati da piccole finestre e da altrettanto angusti lucernari in falda, la soluzione prevede la creazione di due grandi vetrate  verticali apribili affacciate su altrettanti terrazzi – giardino ricavati dalla demolizione di porzioni della copertura inclinata. L’intervento garantirà sicuramente un forte miglioramento della percezione spaziale dei locali, offrendo un apporto di luce naturale costante e generoso lungo tutta la giornata. La progettazione del verde da piantumare nei due “giardini pensili” sarà fondamentale sia per ottenere un interessante impatto visivo dall’interno sia per garantire un corretto afflusso della luce solare nelle ore più calde. I due giardini saranno accessibili anche se in maniera limitata, per la loro ridotta dimensione e perchè che si prevede una piantumazione rigogliosa. Poter inserire dei piccoli giardini in un appartamento all’ultimo piano darà un indubbio valore aggiunto agli spazi, quasi ci si potrà dimenticare di trovarsi in una mansarda.

 



I commenti sono chiusi.